• +39 388 9028938
  • messina@lucio.online
  • Milano
repost IG

Come generare UGC su Instagram

Uno dei migliori (e più economici) di content marketing che puoi sfruttare per le tue strategie di brand marketing è il contenuto generato dall’utente (UGC) su Instagram. Che il tuo sia un piccolo o grande brand non ha importanza, le persone che parlano di te devono essere considerate come parte di una strategia più grande che va a dare risalto all’azienda.

Alle persone piace parlare dei prodotti che sono in linea con il loro stile di vita. Il contenuto creato dall’utente ti aiuterà a spargere la voce sul tuo marchio e devi utilizzare questo aspetto al massimo del suo vantaggio.

Repost Stories Instagram

Cosa intendiamo con UGC?

UGC è l’acronimo di contenuto generato dall’utente e si riferisce a tutto quel materiale che può essere foto, video o recensioniche gli utenti pubblicano sui loro profili social media. Questa pubblicità gratuita deve essere riutilizzata dal marchio stesso per diffondere le notizie sulla qualità o su una buona promozione o offerta periodica.
La cosa più “fica” (lasciateci il termine) della UGC su Instagram è che le persone fanno il possibile per produrre un contenuto più importante di una recensione o un feedback. Esse producono un contenuto che tu puoi utilizzare a tuo vantaggio.

La sottile differenza che intercorre con l’influenzar marketing è che mentre la prima c’è una collaborazione per una campagna di marketing reciproca, nel secondo caso gli utenti non sono partner di marketing. L’UGC funziona alla stessa maniera del vecchio passaparola che ai tempi dei social si trasforma in contenuti pubblicabili.

Repost Stories Instagram

I vantaggi degli UGC su Instagram?

Come abbiamo detto anche sopra, questo tipo di contenuti possono essere molto vantaggiosi per la tua strategia di marketing.

Il primo punto fondamentale è sul lato della convenienza. Ripubblicare contenuti generati dall’utente non è assolutamente costoso. Anche la stessa incentivazione alla UGC su Instagram da parte dell’azienda sarà meno costosa della creazione del proprio materiale promozionale, rafforzando inoltre la fiducia nel consumatore.

Altro punto molto importante è l’affidabilità: così come il vecchio passaparola, l’ UGC è più autentico perchè proviene da persone reali che non hanno alcun rapporto collaborativo con il marchio. Un recente sondaggio mostra come i Millenial si fidano del 50% degli UGC rispetto ai contenuti di un marchio.

Proprio questo senso di fiducia crea un maggiore coinvolgimento. Ripubblicare UGC sulle storie può portare ad un coinvolgimento 690% superiore ad altri tipi di contenuto. Dal lato utente, la possibilità che il marchio che stiamo menzionando ci riposti, va a creare una fedeltà maggiore tra azienda e utente stesso.

Non esiste una portata migliore del passaparola. Più persone parlano del tuo marchio, più riesci a raggiungere una portata maggiore di persone. E tutto questo avviene in modo naturale e senza sforzo.

Tutto questo porta ad una maggiore conversione: se le persone si fidano del uo brand si ricorderanno di te quando acquisteranno. UGC è come una recensione del prodotto. I consumatori vogliono “raccomandazioni personali” da parte di persone che hanno provato il marchio.

Repost Stories Instagram

In che modo un brand deve utilizzare gli UGC su Instagram nella sua campagna di marketing

Come abbiamo detto fino a qui, gli UGC possono dare davvero grandi risultati a livello di pubblicità al tuo brand. Ma come puoi promuovere questo strumento e utilizzarlo al massimo nel tuo marketing?

– Controlla i tag
Se un tuo prodotto viene pubblicato sul feed o sulla storia di instagram, probabilmente verrà taggato il marchio, quindi tieni sempre d’occhio le mantion.

– crea hashtag specifici
Sai quale è uno dei tag aziendali più popolari su instagram? #Starbucks. E l’azienda lo utilizza al massimo per promuovere i suoi nuovi prodotti o il contenuto prodotto da chi acquista presso di loro. Avere un hashtag di marca è un ottimo modo per trovare tutto il tuo UGC in un unico posto.

– ripubblicare
Ringrazia chi crea contenuti sul tuo prodotto e ripubblicali. Se non interagisci con gli utenti, ben presto questi potrebbero smettere. Ricorda che non dovrai solo ripubblicare ma anche dare un valore aggiunto al post iniziale. Solo in questo modo farai sentire i tuoi clienti apprezzati e più vicini al tuo marchio.

– velocità
Il più delle volte i contenuti degli UGC passano per le storie. Ecco perchè devi essere molto veloce nel catturarli (hai solo 24 ore di tempo prima che la storia svanisca).

– richiedi UGC
Se sei un piccolo medio brand è difficile che otterrai UGC: invita quindi i tuoi clienti a farlo. Se amano il tuo marchio e riflettono il loro stile di vita ne saranno contenti.

– contest
Molte aziende incentivano UGC tramite concorsi. Informa i tuoi clienti e invitali in cambio di un codice sconto o un premio.

Conclusioni

Utilizza al massimo gli UGC per aumentare la promozione del tuo brand. Tieni sotto controllo i contenuti pubblicati sui social per non perderti il report dei contenuti dei clienti che hanno provato il tuo prodotto e sono pronti a consigliarlo ai loro amici.

E tu? Mai utilizzato UGC per la tua azienda?

Write a Comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *