• +39 388 9028938
  • messina@lucio.online
  • Milano
Google Analytics

Google Analytics: le metriche più importanti spiegate in modo semplice

Oggi analizzeremo, a livello semplice e comprensibile, i componenti di Google Analytics per poterti aiutare a comprenderne meglio i dati. In particolare vedremo come analizzare il traffico verso il tuo sito web, le pagine che hanno maggior successo e il modo in cui i tuoi visitatori prendono decisioni all’interno delle tue pagine.

Le basi: cos’è Google Analytics

Google Analytics p un servizio offerto da Google ai proprietari di piccole e medie imprese per far vedere in modo diretto l’esito del loro sito web. Google fornisce infatti tonnellate di dati monitorando ogni movimento che avviene all’interno delle nostre pagine.
La modalità di collegamento è molto semplice: ti basterà inserire un pezzo di codice nel backend del tuo sito web e sei pronto a partire. Il pezzo di codice può essere facilmente implementato anche sei non sei un tecnico del settore ma per questo ti invitiamo a fare una ricerca in google o seguire un video tutorial che possa aiutarti.

Dopo aver inserito questo codice nel tuo sito web, puoi attivare il monitoraggio delle analisi. Google Analytics potrà dirti il numero esatto di persone che visitano il tuo sito web o metriche più specifiche e in tempo reale.

Una metrica è un set di dati sulle prestazioni associato alle azioni sul tuo sito Web. Queste ti daranno la possibilità di capire cosa sta andando e cosa meno nel tuo sito web. Vediamo più nel dettaglio questi valori e perchè sono così importanti.

Google Analytics

Il traffico

Le metriche di traffico ti danno dati fruibili sul tuo traffico web. La metrica di base è il traffico che indica quante persone visitano il tuo sito web in un periodo di tempo definito. Questa metrica è molto utile per vedere il rendimento di un sito web in termini di visitatori che ne fruiscono.

La fonte del traffico in ingresso

Questa metrica è molto interessante se stai investendo in più siti web per farti pubblicità. Con la funzione sorgente di traffico di Google Analytics puoi vedere da dove proviene il tuo traffico. Molti sono i modi che puoi utilizzare come la pubblicità di ricerca a pagamento, il social media marketing o l’email marketing.
La giusta combinazione non esiste perché tutto dipenderà dal tuo pubblico ma questo dato ti farà capire verso dove indirizzare meglio le tue forze (e il tuo budget).

Tempo medio trascorso

Questa metrica mostra in media il tempo che un utente trascorre sul tuo sito web. Questo dato è un ottimo indice di rendimento del tuo sito web in termini di contenuto. Se il numero è basso, dovrai prendere dei provvedimenti per rivedere la tua strategia di contenuti e modificare qualcosa per adattarlo al tuo pubblico.

Pagine medie per visita

Se un utente rimane su una pagina più tempo rispetto ad altre, puoi concludere che il contenuto di quella pagina specifica è piaciuto più di altre. Questa metrica può darti un’idea di questo. Questo dato è quindi molto utile per aiutarti a progettare la giusta struttura di navigazione per il tuo sito web.

Top Pages

Come capire nel dettaglio quali pagine trattengono maggiormente i visitatori e quali no? Bene questa metrica nasce esattamente per questo scopo. Traffico, frequenza di rimbalzo, durata ecc sono solo alcune delle metriche da considerare per capire cosa sta piacendo al tuo pubblico.

Pagine in uscita

Le pagine in uscita mostrano quale pagina pga causato la maggior parte del traffico in direzione esterna. Assicurati quindi che i contenuti correlati sulle tue pagine siano ben organizzati. Inoltre fai molta attenzione al design del tuo sito: del buon contenuto senza un contenuto esteticamente gradevole porterà un maggior numero di utenti a voler uscire.

Google Analytics

Frequenza di rimbalzo

La metrica della frequenza di rimbalzo del tuo sito Web è una di quelle indicazioni che qualcosa deve essere modificato. Rimbalzo nel gergo della lingua di Google Analytics vuol dire che gli utenti escono dopo aver visualizzato una singola pagina web. Se la frequenza di rimbalzo è elevata può significare che le persone non apprezzano i tuoi contenuti o non hai incanalato le persone giuste al tuo sito web.

Flusso di comportamento

Questa metrica tiene traccia del modo in cui i tuoi utenti scorrono le pagine all’interno del tuo sito web. Tutte le metriche di visualizzazione sono registrate in un unico grafico. Queste informazioni sono molto importanti per definire le decisioni di marketing intelligenti in base alle informazioni a cui gli utenti sono più attenti.

Posizione

Grazie al mercato sempre più ampio è possibile estendere la propria portata di clienti. Ecco perchè la funzione di posizione delle metriche di Google Analytics ti permette di sapere esattamente dove si trovano i tuoi visitatori. Sfrutta questi dati per indirizzare il tuo budget.

Età

La metrica dell’età ti permette di conoscere la fascia di età dei visitatori del tuo sito web. Questo è utile per adattare i tuoi contenuti e attirare i clienti. Grazie a questi dati, modifica i tuoi contenuti ed esegui campagne indirizzate.

Conclusione

Dopo aver visto i pilastri più importanti a cui fare riferimento per le tue prossime campagne analizzando le metriche di Google Analytics sei pronto a partire. Utilizza al meglio i numeri che hai a disposizione per capire cosa piace e cosa meno al tuo pubblico e offrire solo contenuti che siano apprezzati.

Buon lavoro

Write a Comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *