• +39 388 9028938
  • messina@lucio.online
  • Milano

Come avere il verificato sul tuo profilo Instagram o Facebook. La guida aggiornata.

Vuoi ottenere il segno di spunta del verificato su Instagram e Facebook ma non sai come fare?
Lo scorso mese Facebook ha aggiornato i suoi sistemi e ora ottenere il verificato è diventato più semplice di quello che era una volta.
L’unica avvertenza che ci teniamo a darti sta nel fatto che se si applica tutti questi processi che descriveremo in seguito, non vi è alcuna garanzia che avrete il verificato su Instagram e Facebook.
Quello che vogliamo descrivere è il metodo per ottenerla ma la garanzia assoluta è affidata alle mani del team di esperti che sono dietro questi social. Visto che il procedimento è molto semplice, vale in ogni caso la pena provare.
Cos’è il “Badge di verifica”
Partiamo dalle basi: i badge di verifica sono delle piccole icone contenenti una spunta che vengono visualizzati accanto al nome dell’account o della Pagina di Facebook o del profilo di Instagram, nonché nella sezione di ricerca account.
Queste piccole icone, dimostrano agli utenti che abbiamo confermato all’azienda madre (Facebook o Instagram) che quell’account è gestito dalla presenza autentica del creatore che può essere personaggio pubblico, personaggio famoso o brand globale. Questo sistema è nato inizialmente per consentire agli utenti di trovare in maniera più semplice gli account che desiderano seguire.
Secondo quanto scrive l’azienda, il team preposto lavora alla verifica valutando tutte le richieste in modo attento. Attraverso i propri sistemi e le proprie analisi che prendono in considerazione diversi fattori come il coinvolgimento, i like, le interazioni e le stories,  stabilisce se un account è idoneo per la verifica.

Criteri base per avere il verificato su Instagram e Facebook

Ogni social ha una sua valutazione. Mentre le pagine di Facebook devono rispettare delle condizioni d’uso (accettate nel momento della registrazione) e standard di community, Instagram deve rispettare condizioni d’uso specifiche e le linee guida della community.

Oltra a questi dati, ogni account deve rispettare delle regole precise per avere l’autenticazione.
Deve essere autentico ossia deve rappresentare realmente una persona reale o un’azienda registrata o un’entità reale di base.
Il profilo presentato deve essere completo e cioè deve essere in primis pubblico e avere una biografia descrittiva. Deve anche avere un’immagine di profilo e almeno un post. Il profilo non può contenere collegamenti in bio ad altri social network.
L’account deve essere unico cioè rappresentare l’entità. Ogni entità può verificare un solo account. Non verranno accettati come verificati account di interesse generale come potrebbe essere i meme dei cuccioli.
Inoltre ma non minore, il profilo deve essere rilevante. Con questo si intende che deve rappresentare una persona, un brand o un’entità nota e cercata. Non vengono considerati i contenuti a pagamento o le promozioni come risorse da analizzare.

Come ottenere il verificato in Facebook

Se vuoi ottenere un segno di spunta (di colore blu) sul tuo profilo Facebook, devi compilare il modulo che trovi a questo link. Da qui sarai reindirizzato ad una pagina per richiedere il badge di verifica blu. Qui ti verrà richiesto se vuoi una verifica per il profilo o per una pagina e di aggiungere un documento d’identità.
Nelle note aggiuntive, l’azienda vuole sottolineare come per ottenere il verificato blu il tuo profilo deve includere una foto di copertina, una foto di profilo, avere un nome che segue le linee guida di Facebook (leggi qui di più a riguardo) e rispettare i termini e le condizioni (leggi di più qui).

Verifica nell’app su Instagram

Per Instagram invece, il metodo è contenuto all’interno delle impostazioni dell’app. Infatti, per accedere al modulo di richiesta di verifica ti basterà effettuare questi passaggi:
– Accedere al tuo profilo personale e toccare le tre righe presenti in alto a destra
Toccare l’icona dell’ingranaggio per accedere alle impostazioni personali dell’account
–  Seleziona la voce “Account” e poi la scritta “Richiedi verifica”
–  Inserisci in questa sezione, il tuo nome utente e il nome completo
– viene richiesto anche di caricare la foto di un tuo documento di identità emesso da un ente governativo (come ad esempio una carta d’identità, una patente o un passaporto)
– clicca su invia la richiesta.
Come abbiamo già detto sopra, la richiesta di verifica non garantisce che l’account verrà verificato.

Conclusioni

Potrai seguire queste linee guida per verificare il tuo account su Facebook o su Instagram. Seguendo questi processi, non possiamo certo garantirti che la tua richiesta di verifica verrà approvata ea conti fatti sarà molto difficile, ma visto che la dinamica di richiesta è molto semplice dovresti provare.
Se ti va facci sapere come va lasciando un commento.

Write a Comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *